capodannoparma.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Parma e provincia

La Galleria Nazionale di Parma

Alla Galleria nazionale si svolge il museo archeologico nazionale Parma, nato nel 1760

Data Pubblicazione:

Galleria nazionale museo di ParmaLa galleria nazionale di Parma è sicuramente una delle attrazioni più belle di questa città.

 

Al suo interno ci sono opere realizzate da grandi artisti del tempo, come quelle di Benedetto Antelami, Beato Angelico, Cima da Conegliano, Leonardo, Correggio, Francesco Francia, Parmigianino, El Greco, Ludovico e Agostino Carracci, Nuvolone, Tiepolo, Canaletto e tanti altri.

 

Una visita alla galleria nazionale di Parma inizia sempre dal Teatro Farnese, realizzato tra il 1593 e il 1622 per volontà del duca di Parma e Piacenza Ranuccio I.

 

Quello che vediamo oggi è la ricostruzione che venne fatta, nel 1956, del teatro Farnese come era prima dei bombardamenti della seconda guerra mondiale, che lo distrussero in maniera quasi completa.

 

Per chi volesse visitare la galleria nazionale di Parma, gli orari di accesso vanno dal martedì alla domenica, dalle 8.30 fino alle 14.00, festivi compreso. I giorni di chiusura sono il lunedì, il 1° gennaio, il 1° maggio e il 25 dicembre.

 

Il museo archeologico nazionale Parma, nato nel 1760, si trova oggi nell'ala sud-occidentale del Palazzo della Pilotta. Questo museo è stato, fin dalla sua nascita, un vero punto di riferimento per le ricerche archeologiche che si facevano nell’allora Ducato.

 

Particolarmente interessanti sono le sezioni dedicate agli egizi, la sala dei reperti di Veleia e la collezione Magnarini, che mette in mostra dei bellissimi scarabei sigillo. L’ingresso nel museo è possibile dal martedì al venerdì, dalle 9 alle 17, mentre il sabato dalle 9 alle 15. Il costo è di 4 euro, mentre il biglietto ridotto è di 2 euro.

 

Molto bella, infine, la pinacoteca di Parma, nota anche come Pinacoteca Stuard, che ha in sé delle esposizioni di opere d’arte come ritratti, cimeli, arazzi, oltre che diversi documenti storici di Parma e della famiglia Stuard (da qui il nome della pinacoteca).

 

Gli orari di apertura sono tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30, giorno di chiusura il martedì. Il costo è di 4 euro, con biglietto ridotto pari a 2.00 euro e ingresso scuole pari a 1.00 euro.

publisher
back to top